Pink is good e Rosato contro il tumore al seno

Non potevano che incontrarsi la Fondazione Veronesi e Gioielli Rosato, se non altro per la loro comune filosofia a difesa della donna.

Amanda Sandrelli, madrina di Pink is Good

Amanda Sandrelli, madrina di Pink is Good

Nell’ambito del progetto “Pink is good” promosso dalla Fondazione del celebre oncologo italiano, Gioielli Rosato, per il secondo anno consecutivo, abbraccia la causa della prevenzione del tumore al seno, uno dei flagelli peggiori del nostro tempo, che mette a repentagli la vita di molte donne.

Già l’anno scorso l’iniziativa aveva riscosso moltissimi consensi, e si ripete quest’anno attraverso l’impegno delle stesse sensibili realtà che vi parteciparono nel 2013.

Madrina del progetto, sarà in questo 2014, come l’anno precedente, l’attrice Amanda Sandrelli, molto presente e partecipe all’iniziativa.

Nel corso del mese di Dicembre, e precisamente nelle giornate del 9 e del 10, presso le Boutique di Milano, Roma e Forte dei Marmi saranno presenti numerose personalità e molto pubblico ad un rinfresco che celebrerà la partnership.

Ma il corpo del progetto che vede Rosato protagonista si svilupperà da per tutti i mesi di Novembre e Dicembre presso le Gioiellerie concessionarie più significative d’Italia, ove per ogni acquisto, anche di un semplice ciondolino Rosato, si riceverà in omaggio un charm in argento 925, riproducente un cuore con l’inscizione “Pink is good” prodotto in serie limitata.

Per eventuali acquisti online, è sufficiente indicare nelle note “aderisco all’iniziativa Pink is good”, e si riceverà, oltre a quanto acquistato, il ciondolo limited-edition in omaggio.

Parte dei proventi saranno infine destinati da Rosato alla Fondazione Umberto Veronesi, affinché siano utilizzati per l’unica arma che abbiamo per sconfiggere il tumore al seno: la prevenzione e la ricerca. Questa donazione sarà altresì utile per le borse assegnate dalla Fondazione a quei medici che dedicano la loro vita a questa battaglia.

Rosato si conferma quindi non solo a parole, ma con i fatti, dalla parte delle donne, a protezione del loro essere unica e irripetibile, e nel rispetto dei loro sentimenti e della loro sensibilità.

Gioielli Rosato, dove c’è una donna …

 

Enrico Cannoletta
Tecnico orologiaio e gemmologo diplomato presso il Gemological Institute of America specializzato in orologeria meccanica e storia dell’orologeria, è stato uno dei primi tecnici in Italia esperti nella riparazione degli orologi a quarzo analogici, LED e LCD. Titolare insieme al figlio Emanuele della storica Gioielleria Cannoletta di Sanremo fondata da suo padre Antonio nel 1949 e Consulente Tecnico del Tribunale di Sanremo per il settore Preziosi. Collabora da diversi anni con il Blog degli Orologi, il Blog dei Gioielli e altre testate specializzate.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *