« | Home | »

Pandora: una filosofia vincente

Autore: Fabio Dell'Orto | 18 ottobre 2011

Che la Storia sia maestra di vita è ampiamente risaputo.
Chi sa come interpretare i segni del Tempo è avvantaggiato perché in qualche modo sa prevedere il futuro.
Non è stato necessario però essere dotti o sibille per prevedere il travolgente successo che Pandora ha ottenuto in poco più di un anno dall’esordio sul mercato Italiano.

Gioielli Pandora

Gli addetti ai lavori attendevano con ansia (i dirigenti del progetto Italiano della maison danese) o trepidazione (i concorrenti) i risultati della diffusione delle prime collezioni.
Ma indaghiamo sul perché è stato cosi facile diagnosticare questo successo.
Innanzitutto perché le esperienze sui mercati europei e mondiali sono state estremamente positive, ma, a mio giudizio l’arma vincente di Pandora è la sua filosofia.

Prima di tutti gli altri la casa danese ha capito che chi acquista un gioiello gradisce che esso sia non solo bello ma anche significativo per chi lo porta.
Un gioiello, nel terzo millennio, deve essere a “misura” di chi lo indossa, rispecchiarne carattere e stati d’animo, comunicare sentimenti e personalità: deve essere parte di noi.
In questo sottile gioco di sentimenti, l’esclusività gioca una parte fondamentale, esprimendo il concetto di lusso, ma non nell’accezione volgare del termine, bensì in quella pura ed etimologica: pura eleganza.

La collezione “Moments” utilizzata da Pandora per la prima e prepotente penetrazione nel nostro mercato, esprime nel suo nome il significato che intende suggerire. I bracciali sono a mano a mano arricchiti dai charms che testimoniano sui ricordi del possessore.
L’insieme di questi motivi costituiscono il leit-motive che collega tutte le linee della maison.
Ogni gioiello Pandora può essere infatti personalizzato direttamente ed adattato ai gusti, all’umore e alla circostanza, risultando praticamente unico al mondo.
Fedele a questa filosofia di base, Pandora lancia ora in Italia le nuove collezioni di anelli, collane, orecchini e orologi.
Le linee 2012 sono improntate su un look elegante e sobrio.

Geniali come sempre gli accorgimenti per rendere componibili i gioielli che potranno testimoniare eleganza ed esclusività anche nella loro forma di base al level-entry, ma che possono arricchirsi divenendo sempre più preziosi anche venalmente.
A conferma di quanto Pandora tenga all’esclusività, viene ribadito che i suoi gioielli non sono commercializzati in rete: chi desidera un gioiello della maison danese deve assolutamente recarsi presso un concessionario. Se ci capitasse di trovarne in Internet la probabilità che sia una delle innumerevoli imitazioni sarebbe altissimo.
Pandora: ora anche nel cuore delle Italiane.

Articolo di Enrico Cannoletta rivenditore autorizzato Gioielli Pandora Sanremo.

Categoria: Marchi Di Gioielleria | Nessun Commento »

:Pandora: una filosofia vincente :Pandora: una filosofia vincente :Pandora: una filosofia vincente

Commenti