« | Home | »

Nuovi trend: la Gioielleria di significato

Autore: Enrico | 3 febbraio 2012

In questo momento di crisi e di prudenza, il settore orafo, e in particolare quello Italiano, sta dimostrando una vitalità e un dinamismo veramente sorprendenti.

Molte maison hanno colto l’occasione per rinnovare l’assortimento e proporre nuove soluzioni ai propri cataloghi.

Gioielli

Emerge parallelamente un nuovo filone culturale che sta catalizzando l’interesse del consumatore, il quale ha dimostrato di apprezzare le scelte volte al lusso low-cost, oppure l’esclusività della distribuzione che risulta tanto più vincente quanto più è selettiva.

E’ la Gioielleria di significato, la quale si esprime in modo concettuale e attraverso il messaggio della comunicazione.

Ecco quindi spiegati, in questa ottica, i grandi successi ottenuti dalla maison “Luca Bianca” di Roma con “Le Bebè”, o da “Comete Gioielli” del Gruppo Lorenzo Muraro di Olmo di Creazzo, per proseguire poi con “Vai Milano” e i suoi “Due Punti”, gli anelli in silicone e diamante.

Un nuovo brand rischia però di attirare in modo considerevole il gradimento del pubblico, in quanto incarna in sè tutte le peculiarità dei nuovi indirizzi del gusto.

Si tratta di “Non ti scordar di me”, una collezione di mini gioielleria che ancora Lorenzo Muraro distribuisce con l’attenzione e la selettività degli articoli di altissima fascia.

Il marchio, esplica il suo programma non solo con il nome ma anche con un progetto composito tendente a porre il significato della scelta del gioiello al centro del progetto.

Con un gioiello “Non ti scordar di me”, da ora in poi, potremo comunicare un nostro sentimento ad un figlio o ad una figlia, come al partner, esprimendo di volta in volta la nostra gioia o la malinconia di una momentanea lontananza.

Con questa filosofia, la Gioielleria si erge a comunicazione, uscendo dall’aspetto unicamente estetico, e dandosi una valenza sociologica e sociale.

Sulla stessa lunghezza d’onda si trovano ormai tutti i giovani talenti del design orafo Italiano, i quali ben difficilmente esprimono concetti banali.

Capo-fila di questa proposta culturale è sicuramente Namarie, brand creato da una giovane stilista che esprime attraverso le proprie linee il sottile filo di romanticismo che lega l’uomo alla Pace e al saper vivere la propria Storia con serenità e a propria dimensione.

Il 2012 ed il 2013, secondo molti analisti, saranno gli anni che vivranno il boom di questo tipo di Gioielleria, che costituirà la nuova frontiera del lusso, finalmente libero dalle barriere venali dell’ “alto costo a tutti i costi”.

Categoria: Marchi Di Gioielleria | Nessun Commento »

:Nuovi trend: la Gioielleria di significato :Nuovi trend: la Gioielleria di significato :Nuovi trend: la Gioielleria di significato

Commenti