« | Home | »

Il segreto dell’artigianato indiano nei gioielli italiani

Autore: Fabio Dell'Orto | 16 novembre 2010

I gioielli indiani sono conosciuti in tutto il mondo.
Apprezzati e indossati da donne di età e gusti differenti, sanno dare da sempre quel tocco di originalità e carattere, uniti a semplicità ed eleganza.

Il culto dei gioielli indiani è stato catturato con intelligenza anche da diversi designer italiani che con le loro collezioni di gioielli di design sono riusciti a unire il piacere puramente estetico alla valenza magico-simbolica delle creazioni indiane.
Così in molti gioielli artigianali che prendono forma nel nostro paese, traspare la tradizione del grande continente asiatico. E ogni creazione a seconda dell’abbinamento di materiali, forme e simboli, si ritrova a custodire significati diversi e ben precisi.

Come a Jaipur, la città rosa del Rajasthan, i gioielli diventano opere d’arte, costellati di meravigliose pietre intagliate. Nella regione indiana gli stili di lavorazione sono principalmente due, kundan e meenakari. La prima e più esportata, consiste nel montare pietre preziose in castoni d’oro o argento. La variante con connotazioni simboliche prende il nome di navratan e consiste nell’incastonare in uno stesso gioiello 9 pietre diverse che corrispondono ai nove pianeti dell’astrologia indiana.

Gioielli Indiani

Il monile è un toccasana considerando che in qualunque momento dell’anno ci si trovi, con qualunque congiunzione astrale, si indossa la pietra che simboleggia il pianeta al momento dominante. La lavorazione meenakari, invece, è molto di moda in India, ma meno diffusa in occidente e consiste nella decorazione a smalto, applicata normalmente su base in argento o oro.
Molti dei nostri artigiani, dunque, producono opere che racchiudono sinergie virtuose, passione mediterranea e misteri d’Asia.

Categoria: Marchi Di Gioielleria | Nessun Commento »

:Il segreto dell'artigianato indiano nei gioielli italiani :Il segreto dell'artigianato indiano nei gioielli italiani :Il segreto dell'artigianato indiano nei gioielli italiani

Commenti