« | Home | »

Lightbox Jewels di De Beers

Autore: Marco Limbiati | 5 giugno 2018

Lightbox Jewels di De Beers

Lightbox Jewels di De Beers

 

Un diamante può non essere più per sempre, ma perfetto per il momento.

De Beers, storico gruppo di impresa che ha reso il diamante la pietra per eccellenza del pegno d’amore, ha ribattezzato lo storico claim del 1947, lanciando un nuovo brand denominato Lightbox Jewels dedicato ai diamanti sintetici.

Si tratta di una vera e propria rivoluzione: mentre i diamanti naturali impiegano miliardi di anni per formarsi e devono essere rinvenuti a km di profondità sotto la superficie della Terra, a quelli sintetici bastano circa tre mesi di laboratorio, ove vengono prodotti con tecnologie complesse ma pur sempre dalle molecole di carbonio purissimo in forma cristallina; il risultato è pressoché identico alle pietre naturali, al punto che solo un perito, con appositi strumenti, potrebbe forse scorgere la differenza.

 

Lightbox di De Beers

Lightbox di De Beers

 

Per arrivare a questo traguardo sono stati necessari anni e numerosi investimenti in ricerche e sviluppo: i diamanti sintetici, infatti, esistono da tempo, ma finora erano considerati piuttosto grossolani; la stessa De Beers ne produceva solo per uso industriale.

Adesso però, mettendo in campo le tecnologie più avanzate e l’esperienza acquisita, il divario tra naturale e sintetico si è drasticamente ridotto.

Per uno dei marchi più antichi della gioielleria mondiale, diventare “accessibile” proponendo un’alternativa low cost è probabilmente il sintomo più importante del suo “adeguamento allo spirito dei tempi”, andando incontro a una fetta sempre più ampia di mercato che richiedeva un prodotto di laboratorio che non si trovava, che desse vita a gioielli convenienti e alla moda.

 

Anello Lightbox di De Beers

Anello Lightbox di De Beers

 

Il marchio Lightbox Jewels sarà lanciato a settembre e sarà disponibile inizialmente solo negli Stati Uniti, dove si potrà acquistare su un apposito store online che offrirà gioielli inclusi in una fascia di prezzo compresa tra i 200 dollari per pietre da 0,25 carati e gli 800 dollari per un diamante da un carato (contro gli 8 mila dei diamanti naturali).

Come sottolineato dalla Casa Madre, la Lightbox Jewels sarà pur sempre un business di minore rilevanza rispetto a quello principale della De Beers, dei diamanti naturali; ma il nuovo brand è pronto a regalare nuovi spazi commerciali.

Perché, naturale o sintetico, donare un diamante rende indimenticabili…

 

Alessandra De Sortis

 

Categoria: De Beers | Nessun Commento »

:Lightbox Jewels di De Beers :Lightbox Jewels di De Beers :Lightbox Jewels di De Beers

Commenti