Circuiti Gioielli incorona Ben Spies, campione del Mondo Superbike 2009

Circuiti GioielliMomento storico per Yamaha che ha conquistato per la prima volta il titolo piloti nel Campionato Mondiale Superbike con Ben Spies. E momento storico anche per il brand Circuiti Gioielli.
Il portacolori del team Yamaha è stato infatti incoronato a Portimao campione del mondo SBK 2009 e premiato con un gioiello prezioso e innovativo.

Si tratta del “Championship Ring”, un anello in oro bianco, completamene incastonato di diamanti, che ricorda quello consegnato ai vincitori del SuperBowl nel football americano
L’anello è stato realizzato da Gianfranco Quartaroli, creativo ed amministratore unico del marchio “Circuiti Gioielli”.

La lavorazione, molto minuziosa, è riuscita a far risaltare il logo Sbk rosso, blu e bianco al centro, attraverso rubini, zaffiri e diamanti, mentre nella parte inferiore e superiore appare la scritta “2009 World Champion”.
Sui lati invece sarà inciso il nome del pilota campione dell’anno.
Il valore del gioiello è di 30 mila euro.
Un omaggio esclusivo e personalizzato, quindi, che ben rappresenta il connubio tra la classe del campione e l’eleganza di “Circuiti Gioielli”.

Per gli appassionati del merchandising Sbk sarà disponibile per Natale la copia del “Championship Ring”, meno preziosa ma altrettanto grintosa, realizzata in pietre,smalti e acciaio, in vendita al prezzo di 100 euro circa.

La collaborazione tra Sbk e “Circuiti Gioielli” non è una novità di quest’edizione.
Infatti già nel 2008 Gianfranco Quartaroli aveva ideato una collezione dedicata al numero 41, il pilota giapponese della Ducati Noriyuki Haga. E l’attuale partnership continuerà anche nel 2010.

Quest’anno la produzione si è notevolmente estesa ed è pensata per l’uomo e la donna sportivi, appassionati di motori e velocità, ma anche attenti ai dettagli più fashion.
I gioielli, smaltati, tutti rigorosamente Made in Italy, sono di colore nero, rosso o oro e si possono scegliere tra collane, bracciali, anelli, ciondoli, gemelli o spille.
Ogni oggetto ricorda il campionato di Superbike, riproducendo ad esempio la catena della moto o riportando il logo Sbk.

[techtags:Circuiti Gioielli]

Fabio Dell'Orto
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *