,

Assalto a Pandora: come cambia la Moda

Gioielleria di significato, nuove tendenze.Assalto a Pandora: come cambia la Moda

Che Pandora abbia condizionato il mercato della micro-gioielleria negli ultimi anni è un dato di fatto. La casa danese ha operato in un clima che ha saputo condurre quasi a monopolio in virtù di un’azzeccato canale distributivo.

Prima che il mercato si avvicini alla saturazione Pandora ha effettuato una brusca sterzata eliminando molti concessionari, a iniziare molto spesso dai più prestigiosi, per aggredire con la sua offerta direttamente il retail.

Sono nate le prime boutique, che ora si stanno rapidamente diffondendo. Una strategia di marketing sicuramente efficace che ha potuto far leva sulla presenza di moltissime appassionate del brand.

Un’offerta finalmente diversa

La novità è però che una presenza così ingombrante non può pretendere di essere eterna. Alcuni tra gli osservatori di mercato e molti fashion blogger stanno notando alcune leggere crepe nella ancor solida popolarità del marchio.

Sono tante infatti le attente interpreti della moda dei preziosi a dirigere il loro sguardo verso altri brand emergenti. Ma anche in direzione di marche che hanno fatto del significato il proprio baluardo.

E se fino a qualche mese fa i loro nomi erano solo sussurrati, la voce sta rapidamente crescendo.

A distinguersi in questa fase di cambiamento sono soprattutto alcuni attori: Kidult, Le Bebè, Nomination, Virgola e Queriot. Per non parlare di Uno e 50 e di Tous. Tutti marchi che hanno atteso e attendono pazientemente che il ciclone Pandora faccia il proprio corso.

Ma quali sono i sintomi che fanno pensare ad una diversa distribuzione delle quote del mercato. È interessante tenere d’occhio l’andamento delle vendite dei bracciali. Quando questo tipo di richiesta inizia a scemare significa che nuovi monili non verranno composti. E di conseguenza il mercato dovrà limitarsi alla ricerca dei pochi charm che mancano per completare quello che già si possiede.

L’offerta dei brand concorrenti sta quindi aumentando in modo significativo. Come significativo è il messaggio che essi mandano. E che non si limita, pur comprendendola, all’esclusività (che è la sola prerogativa di Pandora). Al contrario essi si dedicano a soddisfare sensazioni culturali e spesso romantiche.

Le proposte alternative di una Moda che cambia

Ecco quindi emergere Kidult, col proprio mondo tra l’infanzia, l’adolescenza e l’età adulta, che si incrocia proponendo elementi contemporanei. O il Paese di fiaba di Queriot, dove ognuno di noi vorrebbe vivere. Oppure ancora al fantastico e delicato messaggio di Virgola, la più giovane e attuale tra i personaggi di sogno e fantasia.

Con la forza della loro tradizione irrompono anche Nomination, alfiere di un Made in Italy che non è secondo a nessuno nel mondo. Per chiudere con l’inno all’amore più puro: quello che propone Le Bebè con i suoi gioielli dedicati a Mamma e bimbi.

Insomma un mondo che cambia nel panorama dei preziosi. Dopo aver dato l’impressione di rinnovarsi per alcuni anni, ma che in realtà si era fossilizzato su un solo brand.

, ,

Come e quanto cambia il Lusso

Indietro non si torna!Come e quanto cambia il Lusso

Nel mondo dei gioielli il Lusso e la sua suggestione ha sempre costituito l’aspetto trainante. Da qualche tempo, invece, la voglia di “apparire” è stata ridotta gradualmente fino a ricoprire oggi il ruolo di un semplice catalizzatore. Esattamente come lo sono tanti altri fattori.

I protagonisti del settore, ovvero i brand più significativi, sono spesso miopi di fronte ai cambiamenti. Le contromisure, almeno nel comparto dei gioielli, sono sempre arrivate dopo che le criticità si sono già manifestate in modo violento.

Occorre prendere atto che questo non è un periodo di mera transizione. I dati sono eloquenti e recitano cali molto preoccupanti anche per chi ha sempre sostenuto il comparto in virtù della classicità dell’offerta.

Il colosso Tiffany mostra un segno negativo che si avvicina alle due cifre, e altri mostrano grandi segni di debolezza che vanno anche oltre ai risultati numerici.

Signori, si cambia!

Non ci si rende conto che il pubblico è cambiato. L’incidenza delle donne, il cui grado di indipendenza è finalmente in crescita. Il reddito femminile che è destinato a salire a breve termine in modo importante. Il gusto che cambia anche in virtù dei nuovi stili di vita e anche di preferenze. Sono solo alcuni dei fattori che modificano il panorama in modo sostanziale e irreversibile.

Basta osservare l’atteggiamento dei giovani nei confronti dell’offerta tradizionale e del mercato del lusso. Oggi la reazione del consumatore risulta più responsabile e indipendente. Il solo lusso che viene accettato è quello che si esprime in termini culturali o di personalizzazione, che non ha nulla a che fare con i vecchi concetti.

I nuovi fenomeni della gioielleria hanno inoltre creato la confidenza con l’acquisto online. E stanno sbaragliando in modo maramaldeggiante la convinzione che “i preziosi non saranno mai acquistati in rete”. I dati invece, recitano l’esatto contrario.

Ed ecco che i negozi open-space dove ognuno trova l’ambiente che cerca. E battono con un tennistico 6-0 quelli caratterizzati dalle targhe di “Fornitore Reale”.

È il mondo che cambia, e adeguarsi non è un optional ma una necessità.

Le Ali di Roberto Giannotti

Le ali ci insegnano a volare!

Il simbolo per eccellenza della libertà e della fantasia diventa prezioso e scintillante grazie a Roberto Giannotti, brand di lusso nel settore dell’oreficeria, celebre per i suoi Chiama-Angeli e per le collezioni innovative dedicate ai Gufi della Notte, con il loro fascino misterioso, e ai Gechi, animali portafortuna e ricchi di simbologie.

Orecchini Ali di Roberto Giannotti

Orecchini Ali di Roberto Giannotti

Da oggi, un’Ala o una coppia di Ali diventano le protagoniste assolute di due delle collezioni più celebri ed emblematiche del brand, la Microlighting e la Chiama-Angeli, che accolgono dunque questo potente simbolo di libertà e di fantasia che nelle mani sapienti degli artigiani orafi del team di Roberto Giannotti diventa prezioso grazie all’argento 925 e agli zirconi bianchi incastonati a pavé, che regalano una luce pura e nitida che si riflette sul viso, sul collo e sul decolleté.

In particolare, nella linea Microlighting l’angelico elemento diventa il charm protagonista di bracciali, collane e orecchini, che grazie al loro classicismo e alla raffinata ed elegante discrezione che li caratterizzano sono perfetti in qualunque occasione e regalano un tocco di luminosità ad ogni outfit.

Bracciale Ali di Roberto Giannotti

Bracciale Ali di Roberto Giannotti

Un’idea, dunque, concepita per accontentare tutte le donne, a prescindere dall’età, dallo stile e dall’occasione in cui si decide di indossarli.

Nella linea Chiama-Angeli, invece, il celebre pendente dal suono celestiale si veste di un nuovo traforo: un angelo o un cuore, entrambi emblema di amore e legame eterno che ben si sposa con il ruolo rivestito dal charm sonante, il cui dolce tintinnio richiama le creature celesti e dona istantaneamente calme e benessere; ad impreziosire la sfera che racchiude il campanellino è l’Ala in argento con zirconi bianchi incastonati a pavé, che regala nuova luce al pendente e, come detto, alla pelle della donna che sceglierà di indossare questo prezioso gioiello.

Collana Ali di Roberto Giannotti

Collana Ali di Roberto Giannotti

Due i modelli disponibili, due charms di diverso diametro con altrettante finiture: argento rodio oppure rosato.

Le Ali di Roberto Giannotti rappresentano la nostra voglia di leggerezza, di libertà, il nostro desiderio di staccare dalla quotidianità e riavvicinarci, sia pur temporaneamente, a una dimensione spirituale.

Con uno stile inconfondibile per classe ed eleganza, Roberto Giannotti ci permette tutto questo, con dei gioielli che confermano l’estrema raffinatezza del brand e che non possiamo che custodire gelosamente e tramandare negli anni.

Alessandra De Sortis

Un Angelo di Mamma 2016 Roberto Giannotti

Anche quest’anno Roberto Giannotti ha creato un Gioiello Speciale dedicato a tutte le Mamme del Mondo: un nuovo Chiama Angeli pieno di amore.

Il dolce suono della campanellina si unisce alla luce scintillante delle pietre, la figura del Cuore si fonde con la protezione del proprio Angelo Custode.

Un Angelo di Mamma 2016 Roberto Giannotti

Un Angelo di Mamma 2016 Roberto Giannotti

Ancora una volta un pendente indimenticabile da regalare alla propria Mamma.

Da Limbiati Tempo&Preziosi di Sesto Calende in Provincia di Varese puoi trovare ‘Un Angelo di Mamma 2016 di Roberto Giannotti’: CHIAMA allo 0331 924493 e chiedi come acquistarlo ricevendolo anche a Casa Tua in 24 Ore per diverse modalità di pagamento!

UN ANGELO DI MAMMA di ROBERTO GIANNOTTI da anche il via ad un progetto grafico, moderno e originale, che accompagna l’iniziativa.

Il filo conduttore è il Rosso, da sempre il colore della Forza e dell’Amore.

Un Cuore, stilizzato e dalle mille sfaccettature, guida il layout di quest’importante evento.

Un’immagine accattivante e fortemente riconoscibile, una vetrofania dal forte impatto visivo e dei supporti
vetrina ad hoc completano il cuore dell’attività.

Una comunicazione ADV 2.0, con una presenza editoriale autorevole sarà un vero aiuto al successo di UN ANGELO DI MAMMA 2016 ROBERTO GIANNOTTI.

Il successo delle vendite di questo splendido Gioiello sarà garantito, come sempre, da una pubblicità su tutti
i principali social e da uno speciale sito web dedicato contenente, tra le altre cose, l’elenco di tutti i rivenditori Roberto Giannotti aderenti a questa eccezionale iniziativa; una vera e propria operazione di co-marketing.

Il punto vendita selezionato diventerà quindi il protagonista diretto dell’azione pubblicitaria e sarà coinvolto da subito nel progetto.

UN ANGELO DI MAMMA 2016 ROBERTO GIANNOTTI sarà anche legato ad una simpaticissima Mamma Bag.

Infatti per tutti coloro che acquisteranno “Un Angelo di Mamma”, anche quest’anno, in regalo una nuova Mamma Bag per comunicare con dolcezza ed allegria tutto l’amore verso la propria mamma.

La Mamma Bag, pratica e divertente, in più, si richiude su se stessa e può essere portata facilmente con se.

Il Geco di Roberto Giannotti

Per gli aborigeni è un animale sacro che indica sempre la giusta via da seguire.

E’ considerato un simbolo di rigenerazione, adattabilità e capacità di superare gli ostacoli.

Non a caso, molte culture lo hanno eretto anche a simbolo di salute e forza nel sopravvivere.

Oltre alla sua simbologia e ai suoi significati esoterici, è un piccolo rettile dall’aspetto simpatico, divertente, dolce, e non è un caso se sia un punto fermo tra i soggetti prescelti per un tatuaggio, o il portafortuna in assoluto dei climbers, coloro che praticano l’arrampicata.

Orecchini Geco Roberto Giannotti

Orecchini Geco Roberto Giannotti

Stiamo parlando, naturalmente, del Geco, una creaturina discreta e silenziosa, protettrice della casa e amata in modo imperituro in molteplici paesi del mondo.

In Italia, è appena diventato il protagonista della nuova collezione di Roberto Giannotti, brand che da tre generazioni crea preziosi unici, originali e inconfondibili: basti pensare al grande successo che ha avuto la sua linea best-seller, “Misteri della Notte”, dedicata ai gufi e all’idea di saggezza e conoscenza che recano con sé.

Anche i gechi, come i gufi, non sono stati scelti solo per il loro aspetto tenero, ma anche per la simbologia che li accompagna e che adesso, grazie alla collezione di Roberto Giannotti, possiamo portare sempre con noi.

La linea dei Geco di Roberto Giannotti si compone di Orecchini in Argento 925, in cui la sagoma del geco scende dolcemente appena sotto il lobo, ondeggiando lievemente al movimento del capo; si può scegliere tra la versione più stilizzata, con la silhouette del geco in silver, o quella più elaborata, con l’animaletto tempestato di zirconi bianchi che danno luminosità a ogni espressione del viso.

Anello Geco Roberto Giannotti

Anello Geco Roberto Giannotti

Se invece vogliamo che il piccolo geco si aggrappi direttamente al nostro orecchio, c’è anche la versione di orecchini non pendenti, dove le simpatiche creaturine si abbarbicano al lobo, illuminandolo con lo splendore dell’argento e degli zirconi.

Adorabile anche l’anello, realizzato nel modello a fascia per adattarsi a tutte le dita: sulla lamina liscia dell’argento lucidato a specchio, un piccolo geco sembra adagiarsi come per prendere il sole; un gioiello che richiama quelli naturalistici del Sud America, ma con l’essenzialità, la raffinatezza e l’eleganza del design italiano.

E per far impazzire le amanti dei charms, c’è il braccialetto con cinque gechi pendenti che avvolgono l’intero diametro del bracciale; si alternano quelli in solo argento e gli altri ricoperti di zirconi bianchi, e il risultato è un gioiello super tintinnante il cui suono accompagna ogni azione della nostra giornata.

Bracciale Geco Roberto Giannotti

Bracciale Geco Roberto Giannotti

Se invece preferiamo i modelli più essenziali, c’è anche quello con un unico geco non pendente, che avvolge direttamente il polso come la catenina del bracciale stesso.

Se vogliamo che il geco scenda sul decolleté, la linea comprende anche la collana con il piccolo animale che pende dolcemente dalla catena in argento, e un altro simpatico rettile che sembra invece arrampicarvisi.

La collezione dei Geco di Roberto Giannotti è stata presentata proprio in questi giorni alla celebre fiera Tarì Bijoux, che si svolge ogni anno nel casertano e durante la quale vengono presentati i gioielli più belli proposti dai vari brand.

Come marchio orafo, Roberto Giannotti si conferma, con la linea Geco, un indiscusso leader nel settore dell’oreficeria, in grado di cogliere la bellezza intorno a noi e di eternarla nel metallo prezioso di un gioiello.

Collana Geco Roberto Giannotti

Collana Geco Roberto Giannotti

Indossare un gioiello Geco attirerà la fortuna e tutta la simbologia positiva di cui questo piccolo animaletto è portatore, ricordandoci nel contempo la bellezza del vivere in armonia con la natura.

Una vera carica di energia, per brillare di felicità!

Alessandra De Sortis