« | Home | »

Gioielli Bulgari: 125 anni di storia in mostra a Roma

Autore: Fabio Dell'Orto | 21 giugno 2009

Gioielli BulgariUna tradizione che dura da 125 anni quella della famiglia Bulgari, che ha saputo imporsi nel settore dell’alta gioielleria a livello internazionale e che ora è anche una mostra. Organizzata a Roma nella sede del Palazzo delle Esposizioni proprio in occasione di questo importante anniversario.

Tra Eternità e Storia: 1884-2009”, è questo il titolo della prima retrospettiva, mai realizzata nella storia del brand, aperta al pubblico fino al 13 settembre.

Cinquecento i pezzi in mostra tra gioielli, orologi e altri oggetti preziosi che ripercorrono le fasi più significative della storia e dell’evoluzione del marchio Bulgari, dall’apertura del primo negozio in via Sistina nel 1884 fino ai giorni nostri.

Tutti pezzi da sempre custoditi gelosamente negli archivi della celebre maison o che provengono da collezioni private e mai esposti al pubblico finora.

Un’occasione da non perdere la mostra di Bulgari a Roma per tutti gli appassionati di gioielli e preziosi, ma anche di storia della moda e del cinema.
Un’intera sezione dell’esposizione, infatti, è dedicata proprio al periodo della Dolce Vita e al rapporto, iniziato nei lontani anni ’40, tra Bulgari e l’industria cinematografica, con le testimonianze e le fotografie delle dive più famose dell’epoca che hanno indossato i gioielli Bulgari, collier, bracciali e spille, da Sofia Loren a Gina Lollobrigida, da Soraya a Ingrid Bergman.

E a tal proposito non poteva mancare la celebre collezione Elisabeth Taylor, alla quale è stata dedicata un’intera sala, dove è possibile ammirare sedici pezzi unici, di valore inestimabile, ognuno con una storia curiosa alle spalle. Uno su tutti la spilla in diamanti e smeraldo di oltre 18 carati che fu donata alla Taylor da Richard Burton in occasione del loro fidanzamento.

Otto sono in tutto le sezioni in cui è articolata la mostra che celebra i 125 anni di attività di Bulgari, da una collezione di oggetti in argento realizzati da Sotirio Bulgari alla fine dell’Ottocento, quando giunse a Roma in cerca di fortuna, alla sezione dedicata agli anni ’20 e ’30 con gioielli che si ispiravano all’Art Decò.
E ancora le collezioni ispirate alla scuola francese degli anni ’40 e ’50, una sezione rivolta interamente agli anni ’60, fino ai gioielli ispirati alla Pop Art degli anni ’70, e ancora i più recenti anni ’80 e ’90.
L’ultima sala, forse la più curiosa e spettacolare, ospita le creazioni più preziose della maison romana, che fanno di Bulgari un’azienda ormai consolidata e affermata in tutto il mondo. In esposizione tra gli altri un collier in diamanti del valore di 20 milioni di euro.

Nell’ambito di questa mostra c’è spazio anche alla solidarietà.
Sarà presentata per la prima volta al pubblico una collezione unica di alta gioielleria, composta da undici gioielli e sette pezzi di alta orologeria in edizione limitata, che verranno successivamente battuti all’asta da Christie’s New York il prossimo 8 dicembre 2009.
Il valore complessivo dell’incasso, stimato in circa 3 milioni di euro, verrà interamente devoluto alla campagna internazionaledell’Unicef Save the Children “Riscriviamo il Futuro”, volta a garantire un’educazione a 8 milioni di bambini che vivono in paesi in guerra.

Il brand Bulgari, giunto ormai alla quarta generazione, ha sede ufficiale nella capitale romana ma è presente con numerosi store nelle più importanti “capitali della moda” del mondo, un successo che premia la creatività e la qualità dei prodotti sempre di alto livello della maison, pur mantenendo un’attenzione particolare alla tradizione.
E la mostra che festeggia l’anniversario dei 125 anni di attività Bulgari ne è la perfetta rappresentazione.

Tags:

Categoria: Bulgari | Nessun Commento »

:Gioielli Bulgari: 125 anni di storia in mostra a Roma :Gioielli Bulgari: 125 anni di storia in mostra a Roma :Gioielli Bulgari: 125 anni di storia in mostra a Roma

Commenti