Brosway presenta la nuova line di gioielli per l’estate Elisabeth

Nuova Collezioni Gioielli BroswayCon l’arrivo dell’estate non potevamo non parlare di Brosway, importante marchio dell’alta gioielleria e orologeria e della sua nuova collezione Brosway Jewels Summer 2009 per l’uomo e la donna.

Una collezione di forte impatto, dalle linee audaci da un lato ma anche molto femminili ed eleganti dall’altro.
In particolare vogliamo puntare l’attenzione su Elisabeth di Brosway, ultima creazione del brand, che è stata presentata in anteprima alla fiera di Baselword 2009 e che ha riscosso un enorme successo.

Le linee moderne e sobrie di orecchini, anelli e bracciali si fondono perfettamente con le forme invece molto morbide e lisce della pietra onice, di sono costituiti tutti i pezzi, esaltata dal colore ghiacciato del metallo.

Un binomio questo, che costituisce la caratteristica principale della collezione Elisabeth Brosway che fa rivivere in un accessorio trendy e glamour il fascino degli antichi gioielli regali.

Stiamo parlando di gioielli di grande impatto, dal carattere forte, ma dal gusto minimal, pensati per la donna che ama uno stile discreto ma che non passa comunque inosservata.
Protagonista dunque della collezione è il colore nero della pietra onice, abbinato al metallo che ne esalta la profondità o anche impreziosito, in alcuni modelli, dai cristalli Swarovski.

Come per esempio l’anello Elisabeth Brosway, pezzo davvero unico e molto originale, che presenta una corona di cristalli che circonda e rende luminosa e scintillante la pietra nera.
Nel realizzare la collezione Jewels Summer 2009, il brand Brosway ha puntato sulla convinzione che l’accessorio-gioiello debba rendere riconoscibile lo stile di una donna, rispecchiando il proprio stile personale, e per questo è fondamentale che l’accessorio sia espressivo, in grado di attirare gli sguardi, ma sempre senza essere troppo vistoso.

[techtags:Brosway]

Le fedi di Comete gioielli, sigillo di un’ amore eterno

Fedi Nuziali Comete

La fede è il simbolo indiscusso dell’amore eterno, un anello carico di una forte simbologia e che rappresenta un sentimento duraturo nel tempo.
Comete gioielli interpreta a tutto tondo questo sentimento con le nuove collezioni di fedi classiche, riproposte con gusto più moderno e di design, tutte nelle varianti con o senza diamanti.

Le nuove linee di fedi nuziali del brand, leader del Gruppo Muraro Lorenzo spa, già presentate in anteprima al pubblico in occasione del salone dell’alta gioielleria di Vicenza Charm, si ispirano ad alcune delle più belle ed emozionanti storie d’amore della letteratura, come quelle di Romeo e Giulietta, Dante e Beatrice, Rossana e Cyrano. Storie d’amore romantiche e struggenti che restano nella memoria di chiunque, come l’amore più puro e romantico che rappresenta un anello come la fede.

Ma la fede è anche l’anello che ci accompagna in ogni momento della giornata, in qualsiasi occasione e come tale deve assicurare un’ottima vestibilità.

Continua a leggere

La gemmologia sul blog dei gioielli

In un blog che parla di gioielli era necessario parlare anche di gemme, le vere protagoniste dei gioielli di tutti i tempi.

Oggi è più che mai importante e utile la conoscenza della nomenclatura gemmologica e delle ultime novità nel campo delle gemme create dall’uomo.

Per questa ragione ho accettato volentieri l’invito degli amministratori del blogdeigioielli a partecipare attivamente alle attività proposte.

Mi chiamo Giorgio Bogni e sono dottore in Scienze della Terra; durante il mio percorso di studi ho avuto la possibilità di frequentare con profitto il corso di gemmologia tenuto dall’ Istituto Gemmologico Italiano (I.G.I.) per diplomarmi gemmologo nel 1995.

Da allora, se il progresso tecnologico nei trattamenti e nelle imitazioni delle gemme più preziose ha fatto passi da gigante, di contro anche le tecniche di analisi si sono adeguate ai tempi. Gli strumenti più avanzati sono disponibili solamente in pochissimi laboratori al mondo; attualmente esistono solamente tre laboratori in grado di discriminare i damanti sintetici di ultima generazione!

Sono comunque sempre estremamente valide le regole base della gemmologia e della mineralogia, ovvero è quasi sempre possibile distinguere una gemma naturale da una sintetica attraverso l’osservazione e lo studio della sue caratteristiche interne. Queste operazioni, assai semplici con la pietra sciolta, divengono complesse quando la gemma è già parte integrante di un gioiello; in questi casi fondamentale è l’esperienza del gemmologo e lo “stile” di chi ha creato il gioiello a rivelare la vera natura della gemma protagonista.

Nei miei interventi sul blogdeigioielli tratterò di volta in volta argomenti di carattere gemmologico e mineralogico cercando di svelare alcuni trucchi del mercato nonché del gemmologo, trucchi fondamentali per poter conoscere e riconoscere le reali potenzialità di un gioiello, la sua autenticità, la competenza del venditore nonché le eventuali regole per una corretta conservazione dei nostri preziosi!

Bogni Giorgio
Info [@] mineraliepietre.com
Sito Web